bg

 


La nostra storia, il nostro progetto

Chi siamo


L’incontro tra Angelo Zanzottera - commerciante ed artista locale - e Gilles Pagani, pilota giovane ma già con molta esperienza alle spalle, nasce nel 2010.

Gilles ha acquisito, oltre che al volante, una notevole esperienza anche nella lavorazione della fibra di carbonio e dei materiali compositi, prestando la sua opera inizialmente nella Pagani automobili, (per la Pagani Zonda in tutti suoi modelli), e poi in Cbs, ditta che lavora per Ferrari, Lamborghini, Toro Rosso F1, Harken, Aermacchi.

Nel frattempo conosce Angelo Zanzottera, che non solo crede in questo progetto ma lo finanzia in gran parte per poter rendere l'idea una concreta realtà.

Gilles Pagani nasce a Castiglione del Lago (PG) il 08-11-1988, figlio di Alejandro Pagani ex pilota e campione di Formula 2000 e Formula 3000 degli anni 90’, dal quale eredita subito la passione automobilistica.

All’età di 5 anni si trasferisce in Argentina dove rimane fino al 2008.

Debutta giovanissimo nelle competizioni di kart dimostrando di avere le qualità giuste per emergere, e nel 2006 passa nel mondo dell’automobilismo, conducendo una vettura di Formula Renault, con la quale si classifica sempre nelle prime 5 posizioni. Nel 2007, grazie alla sua innata capacità di guida, guadagna il posto di pilota ufficiale della General Motor (Uruguay) per la quale gareggia nella Formula Chevrolet.

Nello stesso anno corre anche una gara di Formula Renault, rimasta nella memoria degli appassionati per il grande spettacolo, nel quale sorpassa 11 macchine negli ultimi 9 giri, guadagnando il 4o posto finale.

Ma sempre con il sogno di correre un giorno nella massima categoria, ovvero la Formula 1, Gilles nel 2008 decide di lasciare l’Argentina per cercare di mettere a frutto la sua esperienza nel vecchio continente, e si indirizza verso l’Italia, suo paese natale. Grazie al suo curriculum riesce ad ottenere la possibilità di effettuare un test in Formula 3 impressionando i dirigenti del team Alan Racing, che gli danno l’opportunità di partecipare ad una gara con una Dallara 304 motorizzata Opel Spiess.

Con la vettura nera arancio del team brianzolo Gilles si mette subito in luce lottando per le posizioni di testa dopo essere partito dalla sesta posizione.

Nell’impossibilità di trovare un budget all’altezza dei suoi programmi professionali, Gilles preferisce non correre nel 2009, ma dedicarsi alla sua crescita. Svolge delle prove molto importanti con una Porsche Gt3 e una Porsche Cayman del team RS Motorsport nelle piste di Mugello e Monza, dove senza difficoltà ottiene subito responsi uguali a quelli dei piloti titolari.

Dopo questa breve esperienza dedicata alle ruote coperte, nel 2010 torna a solcare i circuiti nazionali con le vetture di formula, dedicandosi al nuovo progetto Formula Abarth con il team Alan Racing.

In questa categoria molto promettente, ricca di piloti e team provenienti da categorie superiori e seguita dal F.D.A. (Ferrari Driver Academy), Gilles Pagani sale per ben 6 volte sul podio e finisce la stagione guadagnando la 3a posizione nel Trofeo Michele Alboreto ACI-CSAI

Nel 2010 Pagani lavora anche allo svilupo dei motori 125cc da kart per conto della VILLA BY ASPA, azienda leader nella preparazione dei motori a due tempi.

Nel 2011 corre nella clio cup dove gia dalla prima gara fa il giro veloce e lotta per il podio.

Prova anche la honda civic del tema ufficiale pretrobras di tc2000 (campionato argentino).


Mission

SC SOFT CARBON ha l'ambizioso intento di proporre prodotti unici e personalizzati. La produzione è infatti realizzata esclusivamente "su richiesta" per garantire ad ogni cliente un "pezzo unico".

Possedere un articolo SC SOFT CARBON significa avere un prodotto originale per la sua leggerezza e per le sue qualità distintive.